Ex Lsu Appalti Storici, Volantino – Presidio 22/11/2010 a piazza Montecitorio

25mila lavoratrici e lavoratori

degli appalti di pulizia
degli istituti scolastici
rischiano il posto di lavoro
a causa dei
tagli sulle risorse finanziarie
del Ministero
dell’istruzione e della ricerca
E pulirà le scuole?
Un esercito di lavoratori E daln esercito di lavoratori invisibiliinvisibilil 2011 chi pulirà le scuole?
Un esercito di lavoratori invisibili

Le lavoratrici e i lavoratori dicono
No
alla politica dei tagli indiscriminati

che rischia di compromettere la salubrità degli ambienti scolastici
che non tutela la salute e la sicurezza degli alunni
che mette in grave difficoltà la gestione didattica delle scuole

Chiediamo
risposte in merito alle risorse economiche indispensabili per dare continuità occupazionale e di reddito alle lavoratrici ed ai lavoratori Ex Lsu ed Appalti Storici;
la garanzia delle proroghe degli attuali appalti sino alla effettuazione di nuove gare;
l’assicurazione che i dispositivi delle nuove gare abbiano contenuti e modalità in grado di tutelare l’occupazione ed il reddito di tutti i lavoratori attualmente occupati;
la garanzia del puntuale e regolare pagamento degli stipendi ai lavoratori