Ex Lsu – Appalti storici volantino manifestazione 08/07/2013

MANIFESTAZIONE NAZIONALE 8 LUGLIO 2013

delle Lavoratrici e dei Lavoratori degli Appalti di pulizia e accessori
degli Istituti scolastici di ogni ordine e grado Ex LSU e dei c.d. Appalti Storici

CONTRO
gli ennesimi tagli previsti dal MIUR e dal Governo sulle risorse destinate ai servizi di pulizia e accessori, contenuti nel " decreto del fare"
CONTRO
La politica del MIUR che attraverso la continua riduzione delle risorse per questi servizi (in due anni sono passate da 550 milioni di euro a 390 milioni ) penalizza, per scelta: l’efficienza; la qualità e la sicurezza di servizi essenziali ad ambienti frequentati da alunni, docenti e personale operante in ambito scolastico; pregiudica gravemente la continuità occupazionale e la tutela del reddito dei 21000 lavoratori
CONTRO
L’atteggiamento del MIUR che contravviene agli impegni, alle intese ed agli obiettivi condivisi comunemente alle OO.SS., nel confronto costante intervenuto tra le parti, che sono stati esplicitamente finalizzati ad assicurare la continuità dell’occupazione e del reddito per tutti i lavoratori interessati
PER
Il rispetto dei diritti dei lavoratori ex LSU e dei c.d. Appalti Storici che derivano anche da un progetto sociale condiviso nel 2001 con il MIUR ed altri Ministeri interessati che ha permesso a 28000 lavoratori di essere stabilizzati sulla base di specifici decreti interministeriali (n. 65 del 20 aprile 2001) e di leggi dello stato (legge 3/5/1999 n.124 ).
PER
Tutelare le condizioni di donne e uomini, lavoratrici e lavoratori che con salari esigui di 700-800 euro mese, ulteriormente ridotti dalla necessità di ricorrere agli ammortizzatori sociali in deroga a seguito dei precedenti tagli alle risorse da parte del MIUR, vedono ora un concreto pericolo per la loro occupazione e il rischio di un ulteriore riduzione dei loro salari già al di sotto della soglia di povertà
PER
garantire la qualità, la sicurezza e l’igiene degli ambienti scolastici dove quotidianamente sostano migliaia di alunni, docenti, personale didattico ecc.

FILCAMS-CGIL FISASCAT-CISL UILTRASPORTI-UIL PROCLAMANO

IL GIORNO 8 LUGLIO 2013
PRESSO IL MIUR A ROMA, ORE 10,00
UNA PRIMA MANIFESTAZIONE NAZIONALE

ORGANIZZIAMOCI E PARTECIPIAMO NUMEROSI
PER DIFENDERE L’OCCUPAZIONE ED IL REDDITO

Roma 1 luglio 2013