EX LSU: ACCORDO RELATIVO ALLA CASSA INTEGRAZIONE

13/07/2011

13 luglio 2011

Ex Lsu: accordo relativo alla Cassa Integrazione

Si è svolto il 12 luglio, l’incontro presso il Ministero del Lavoro, alla presenza del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca e il Ministero degli Affari Regionali, per definire l’accordo relativo alla Cassa Integrazione Guadagni in deroga per le lavoratrici ed i lavoratori Ex Lsu che svolgono i servizi di pulizia nelle scuole.

Il Ministero del Lavoro nell’incontro ha comunicato che per l’anno 2011, al fine di assicurare l’attuazione dell’accordo raggiunto il 14 giugno scorso, la totalità della copertura delle risorse necessarie per la Cassa integrazione guadagni saranno a carico del Governo, vista la difficoltà manifestate dalle Regioni di sopperire per la parte di propria competenza.

La Cassa integrazione in deroga verrà attuata dal 01 luglio fino al 03 settembre 2011 definendo che le 65 giornate stabilite nell’accordo del 14 luglio scorso sono di calendario pertanto si esaurisce il ricorso alla cassa per il 2011 nel periodo indicato.

Il Ministero del Lavoro ha sollecitato tutti soggetti istituzionali coinvolti affinchè le procedure di Cig relative alla vertenza degli Ex Lsu vengano immediatamente esperite, così come le imprese si sono impegnate ad avviare entro pochi giorni tutta la documentazione necessaria per permettere l’anticipazione dell’indennità di Cassa Integrazione da parte delle Inps di competenza.

Come previsto dalla normativa e per evitare problemi nel pagamento dell’anticipazione dell’indennità di Cig da parte dell’Inps, i lavoratori dovranno recarsi immediatamente presso i Centri per l’Impiego per dare la disponibilità al lavoro o alla formazione.

È evidente che la situazione andrà costantemente monitorata pertanto sono stati pianificati ulteriori due incontri, il 27 luglio e il 3 agosto prossimi.