Europa 2000 Prontogros – Prontogros Mam – Esito incontro 15/12/2011

Roma, 16 dicembre 2011

Testo Unitario

La presente per comunicarvi che il giorno 15/12/2011 le OO.SS. hanno incontrato i Commissari Giudiziali e l’azienda per essere informati sullo stato del Concordato Preventivo in essere della società EUROPA 2000-Prontogros.

Nel corso della riunione i Commissari Giudiziali ci hanno informato che sono state ampiamente raggiunte le maggioranze ex art.177 L.F. per l’omologa del Concordato Preventivo della Società con una percentuale di soddisfacimento dei creditori chirografari pari al 43,43 %

FERMO RESTANDO IL SODDISFACIMENTO al 100% DEI CREDITORI PRIVILEGIATI

(DIPENDENTI EUROPA 2000).

Presumibilmente entro il mese di Gennaio 2012 il Giudice Delegato fisserà l’ udienza di Omologa del Concordato Preventivo e successivamente verranno immediatamente attivate le procedure per la vendita delle merci presenti nel magazzino centrale di Montaletto di Cervia con l’obbiettivo di addivenire al pagamento dei crediti avanzati dai dipendenti presumibilmente entro la primavera 2012, salvo ritardi determinati da opposizioni all’omologa, possibili per legge ma ritenute altamente improbabili, vista la maggioranza dei creditori che hanno approvato il concordato, pari a circa il 90%.

I crediti dei lavoratori dipendenti (comprensivi di interessi legali e rivalutazione monetaria) verranno liquidati direttamente dall’azienda sulla base delle risultanze contabili.

Nel corso dell’incontro l’azienda ci ha inoltre comunicato che, alla luce dell’approvazione del concordato preventivo di Europa 2000-Prontogros, la società Prontogros – MAM sarà in grado di liquidare direttamente le competenze arretrate ai lavoratori dipendenti presumibilmente entro il mese di Giugno 2012 e che la CIGS attualmente in essere presso la stessa società sarà prorogata fino al 31 Gennaio 2012 secondo la normativa di legge in essere.

Infine dopo l’ Omologa del Concordato Preventivo di EUROPA 2000-Prontogros, verrà perfezionata la cessione di ramo d’azienda a Centro Gamma Termosanitaria SpA e a Vender Carlo & C. Srl delle 7 filiali oggetto di affitto di ramo d’azienda attivato ad inizio 2011.

I crediti maturati presso EUROPA 2000-Prongros dai dipendenti oggetto di trasferimento ex art. 2112 delle predette filiali, verranno liquidati direttamente dalle società acquirenti Centro Gamma Termosanitaria SpA e da Vender Carlo & C. Srl.

Fermo restando che i Commissari Giudiziali ci hanno informato della non percorribilità di soluzioni che prevedano ulteriori costi a carico della procedura, nel corso dei prossimi mesi le OO.SS. nazionali prenderanno contatto con il Ministero per verificare se esistono le condizioni per ottenere la proroga della CIGS per procedura concorsuale attualmente in essere e in scadenza al 04 aprile 2012

p. la Filcams Cgil Nazionale

Balestra/ Banchieri