Europa 2000-Prontogros, Prontogros M.A.M., esito incontro 27/05/2010

Roma, 1 giugno 2010

Oggetto: EUROPA 2000 PRONTOGROS SPA – PRONTOGROS M.A.M.
Esito incontro Ministero 27 maggio 2010 – Invio Verbale


TESTO UNITARIO

Si è svolto il 27 maggio 2010 l’incontro al Ministero del Lavoro per l’attivazione della cassa integrazione delle aziende in oggetto.

Rispetto all’esito del precedente incontro in sede sindacale, ci sono stati alcuni passi avanti.

Il numero di persone che l’azienda ha dichiarato essere interessate dalla cassa a zero è diminuito sensibilmente in entrambe le realtà (come dal prospetto inviatovi nella precedente comunicazione del 28/05/10) e in ogni caso abbiamo anticipato alla direzione aziendale che i territori avrebbero chiesto incontri per verificare l’impossibilità della rotazione, non avendo le OOSS condiviso i criteri di individuazione dei lavorato a zero ore.
A questo fine è stata prevista, nell’accordo sottoscritto presso il Ministero (allegato 1), l’agibilità sindacale in ogni sede aziendale.
Inoltre, come previsto dall’accordo tra le parti sottoscritto in data 27.05.10 (allegato 2), l’azienda si impegna a riconoscere una quota fissa, su richiesta del lavoratore soggetto alle zero ore, come anticipo sul TFR e sulla quota di permessi e altre ore accantonate. Infine le parti hanno concordato sulla necessità di aprire una procedura di mobilità su base volontaria e per la definizione di tale procedura si incontreranno

GIOVEDI’ 24 GIUGNO ore 10.30
Presso la sede aziendale
Via Del Lavoro, 27 Montaletto di Cervia (RA)

A fine di tale incontro vi informeremo sulle modalità e sui tempi della procedura di mobilità.

p. La Filcams – CGIL Nazionale

                          D. Banchieri