Politiche Giovanili

Politiche Giovanili, esito incontro 14/09/2010

Roma, 21 settembre 2010

Oggetto: Politiche Giovanili – Esito incontro del 14 settembre 2010, definizione prossimo incontro

Siamo entrati nell’ultimo quadrimestre del 2010 e possiamo quindi fare un parziale bilancio del primo anno di vita delle Politiche Giovanili della Filcams Nazionale.
Rispetto al programma di lavoro che ci siamo dati si può affermare che abbiamo rispettato gli impegni presi.
Abbiamo creato un’ identità grafica del gruppo (volantino, logo, spazio sul sito), abbiamo costruito un evento all’interno del Congresso Nazionale della nostra categoria e stiamo faticosamente costruendo una rete di relazioni al nostro interno.

Ma perché il bilancio sia costruttivo dobbiamo parlare delle cose che non hanno funzionato per poterle affrontare e migliorare strada facendo.

Iniziamo con il problema della partecipazione alle riunioni: è stata scarsa, nonostante il tentativo di organizzarle in prossimità di altri eventi per ridurre i costi di viaggio e le assenze dai territori. Abbiamo rilevato qualche problema comunicativo (le mail non sempre arrivano ai diretti interessati) che stiamo già provvedendo a risolvere attraverso una ricognizione attenta degli indirizzi e la creazione di una mailing list. Ma vorremmo che ci segnalaste altri eventuali limiti che possano aiutarci a favorire la partecipazione di quanti sono interessati.

C’è inoltre un problema legato al lavoro a distanza. Abbiamo visto come si è “arenato” il gruppo dei prodotti, che era quello che più di tutti avrebbe dovuto lavorare attraverso l’invio di testi e contributi al coordinatore che aveva il compito di fare la sintesi. Ma di contributi ne sono arrivati pochi. I problemi possono essere stati tanti e sarebbe utile fare una riflessione su come sbloccare la situazione; potremmo anche decidere di non lavorare più a distanza, ma solo attraverso incontri periodici che magari facilitano l’estraniamento dalla quotidianità del nostro lavoro e quindi ci possono garantire maggiore concentrazione. Anche su questo vi chiediamo di mandarci idee e suggerimenti.

    Veniamo al futuro.
    Il prossimo obiettivo comune sarà quello di organizzare una festa a Roma.

    L’obiettivo della festa è doppio: creare senso di appartenenza tra i giovani delle strutture della Filcams di tutto il territorio nazionale attraverso il loro coinvolgimento nell’organizzazione e la partecipazione stessa all’evento, e fare un primo esperimento di contatto con l’esterno in una veste nuova, appunto più giovane.

    La forma e il contenuto di questa festa sarà discusso in modo approfondito al prossimo incontro che è fissato per

    GIOVEDI’ 30 SETTEMBRE 2010 ORE 11

    Il Responsabile Politiche Giovanili
    Filcams Cgil
    Daria Banchieri