Eni, Mario Resca(McDonald’s)proposto come consigliere

15/05/2002











Eni, Mario Resca proposto come consigliere
 
Un ferrarese probabilmente siederà nel consiglio di amministrazione dell’Eni: Mario Resca (nella foto). Il manager, capo di McDonald’s Italia, 56 anni, è nato nella nostra città da genitori di Porotto.
Il nome di Resca è nella lista che il ministero dell’Economia ha presentato ieri e che sarà depositata nella sede della società in vista dell’assemblea prevista per il 28, 29 e 30 maggio, rispettivamente in prima, seconda e terza convocazione. La carica di amministratore delegato viene attribuita dal consiglio di amministrazione nella sua prima riunione dopo l’assemblea degli azionisti che procede ad eleggere il nuovo Cda.Gli altri nomi indicati sono Roberto Poli, che sarà il nuovo presidente Eni, Dario Fruscio, consigliere di Sviluppo Italia, Guglielmo Moscato, già presidente Eni e Vittorio Mincato, attuale amministratore delegato.
Il 18 giugno ’95 a Resca fu consegnato il premio de Il Resto del Carlino ‘Il ferrarese dell’anno’. Nella splendida cornice del Country club, presenti le massime autorità cittadine, l’amministratore delegato di McDonald’s sottolineò il suo legame con la città estense e il fatto di non averla in realtà mai lasciata: «Con il cuore e nel gusto, per Natale sulla mia tavola, ovunque fossi, caplìt e salama non sono mai mancati».
La carriera di Resca ha seguito passo passo l’evoluzione di McDonald’s Italia fin dal suo sbarco nella Penisola nell’85