ENASARCO: UNA NOTA DELLA SEGRETARIA CONFEDERALE CGIL MORENA PICCININI E DEL SEGRETARIO GENERALE FILCAMS IVANO CORRAINI

22/09/2006

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

22 settembre 2006

ENASARCO: UNA NOTA DELLA SEGRETARIA CONFEDERALE CGIL MORENA PICCININI E DEL SEGRETARIO GENERALE FILCAMS IVANO CORRAINI

«Le vicende che in queste ore coinvolgono l’Enasarco sono estremamente preoccupanti per un ente di previdenza che, da sempre, ha un gran bisogno di riforme strutturali e gestionali per poter garantire almeno per il medio periodo il pagamento delle pensioni degli agenti di commercio.

«Siamo fiduciosi che la giustizia saprà rapidamente accertare i fatti e stabilire la verità in questa grave e dolorosa vicenda.

«Siamo preoccupati che l’ente, senza guida certa, rischi una fase di immobilismo che può compromettere i trattamenti pensionistici di centinaia di migliaia di lavoratori.

«Gli organi vigilanti sono chiamati ad affrontare la situazione con grande tempestività, specialmente in un ente che per statuto non ha organi assembleari che possano garantire una gestione efficace».