Emmezeta – verbale di accordo ex art. 47 legge 428/90 del 7-09-01

VERBALE

Addi 7 settembre 2001 in Varese Viale Aguggiari 8 presso l’ufficio della rag. Oliveri A. Guglielmina si è tenuta la riunione avente per oggetto l’esame congiunto richiesto dalle Segreterie Nazionali delle OO.SS, ai sensi dell’art. 47 della legge 428/90, in seguito alle comunicazioni datate

29 giugno 2001 da parte delle ditte:

SALZAM SRL – FINZETA UNO SRL – EMMEZETA CASA DI PALMANOVA SRL

EMMEZETA SCARPA DI PALMANOVA SRL – EMMEZETA CASA DI VERGIATE SRL

EMMEZETA CASA DI ANCONA SRL

CENTRO COMMERCIALE EMMEZETA CITTA’ DUCALE – RIETI SRL

EMMEZETA CASA DI TORTONA SRL – EMMEZETA CASA DI MODENA SRL

EMMEZETA CASA DI PORDENONE SRL – EMMEZETA CASA DI PESCARA SPA

EMP. E.L. SRL

sono presenti

per le su indicate società è presente il Dott. Farronato Demos rappresentato con giusta delega e assistito dalla Dott.ssa Cojutti Manuela e dalla Rag. Oliveri Angela Guglielmina per le segreterie nazionali

FILCAMS -CGIL il Sig. Guglielmi Gabriele

FISASCAT – CISL il Sig. Pasquarella Marcello

UILTUCS – UIL il Sig. Vargiu Antonio

si è tenuto l’incontro informativo di cui all’art. 47 legge 428/90, nel corso del quale sono stati forniti gli approfondimenti inerenti le motivazioni a monte dell’operazione indicata nelle lettere di attivazione della procedura da parte delle suindicate aziende.

Nel corso dello stesso a seguito anche di quanto sancito dall’art. 2112 del c.c. sono state affrontate le tematiche inerenti la valutazione della possibilità di una fusione societaria per incorporazione che aprioristicamente non è possibile stabilire data certa e a tale proposito si conferma che non appena la suddetta operazione avrà luogo verrà data immediata comunicazione alle OO.SS. e verrà fissato un incontro tra le parti da effettuarsi entro il 31.1.2002, inoltre sono state affrontate anche le tematiche inerenti lo stato giuridico ed economico dei lavoratori.

L’operazione non comporterà alcuna conseguenza rispetto ai due profili dinanzi citati e pertanto in forza delle disposizioni di legge il personale in forza al momento dell’operazione passerà in capo alla SALZAM SRL mantenendo i precedenti trattamenti economici e normativi, ivi compreso il T.F.R. nonché gli accordi aziendali già in essere fino al loro rinnovo.

Le parti si danno reciprocamente atto di aver espletato ed esaurito, ad ogni effetto di legge, la procedura dell’art. 47 della legge 428/90.

Letto, confermato e sottoscritto.

FILCAMS-CGIL LA DITTA

FISASCAT-CISL

UILTuCS- UIL