Eldo Italia SpA – Esito incontro 03/10/2012

Roma, 8 ottobre 2012

Testo Unitario

Il giorno 3 Ottobre 2012 ci siamo incontrati a Roma con la Eldo Italia Spa in concordato preventivo per analizzare la situazione generale dell’azienda, in particolare per verificare la possibilità di proroga della cassa integrazione per ulteriori 6 mesi.

Come da verbale di incontro in allegato abbiamo condiviso che verrà fatta richiesta al Ministero per tentare la proroga.

Una questione molto delicata è però quella sulla possibilità di ricollocazione dei lavoratori presso terzi eventualmente interessati ad avviare nuove attività commerciali presso i locali precedentemente occupati da Eldo, a riguardo abbiamo due diversi problemi:

1. Una volta che i lavoratori fossero posti in mobilità non ci sarebbe nessun dovere di assumere i lavoratori per l’azienda subentrante e qualora fosse concessa la proroga della CIGS il problema sarebbe solo rimandato di sei mesi.

2. La Eldo sta recedendo i contratti di locazione perché non può più permettersi di sostenere i costi di affitto

Per ovviare a questi problemi è necessario che le strutture territoriali si attivino per avviare un confronto sia con le proprietà dei locali commerciali sia con le Istituzioni al fine di trovare soluzioni che portino prioritariamente all’assunzione dei lavoratori ex Eldo.Tale intervento è opportuno in quanto riconsegnando i locali ai centri commerciali Eldo riconsegna contemporaneamente le licenze e ciò ci esclude da qualsiasi confronto. Purtroppo il rischio esiste anche per la restante rete di vendita essendoci la reale possibilità che la proprietà proceda ad affittare i locali senza interpellare ne noi ne la Eldo.

Abbiamo richiesto alla Eldo di fornirci tutti i contatti dei proprietari dei negozi, vi forniremo quanto prima le informazioni utili.

Vi terremo informati sull’evoluzione della situazione e sull’eventuale convocazione del Ministero per la proroga della cassa integrazione, su quest’ultima c’è da specificare che, oltre alla condivisione tra le parti di prorogare la CIGS, la Eldo si è attivata al fine di chiedere autorizzazione anche al giudice delegato come previsto dalla legge.

p. La Filcams CGIL Nazionale

Alessio Di Labio

All. 1 Eldo Italia – Verbale di riunione 03/10/2012