EFFAT EWC Coordinators

Il 24 maggio 2012 a Bruxelles si é tenuta la riunione dei Coordinatori CAE di EFFAT; l’obiettivo dell’incontro era quello di confrontarsi su come rendere più incisiva l’attività degli oltre 100 CAE istallati in aziende del perimetro Agro.Intustriale-Turistico. EFFAT spinge affinché ogni CAE abbia un proprio coordinatore implementando notevolmente la situazione attuale; entro l’autunno verrà messo on line anche un nuovo sito dedicato proprio all’attività dei CAE EFFAT.
In questo contesto, Gabriele Guglielmi e Massimo Frattini hanno illustrato il Progetto MuMMIA che la Filcams, con una prestigiosa partnership, ha appena presentato sulla linea di bilancio del Dialogo Sociale Europeo dedicata ai CAE.
L’obiettivo di MuMMIA (si allega la presentazione) è quello di analizzare anche due altri aspetti inerenti i CAE:
-l’enorme Gap esistente fra Multinazionali che hanno i numeri per avere un CAE installato ed il numero effettivo dei CAE funzionanti;
-le ulteriori difficoltà di installazione di UNA CAE quando la Multinazionale è anche impresa "multi-settoriale"

A cura di Gabriele Guglielmi