Eden viaggi: Firmata Ipotesi d’accordo

20/05/2019
edenviaggi

Siglato il contratto integrativo di Eden Viaggi che interessa circa 450 lavoratori tra Pesaro e Milano. Acquistata da Alpitour nel 2018, l’azienda è ora leader nel settore con i marchi Eden, Turisanda, Hotelplan
Tra glie elementi importanti: la flessibilità oraria, l’ampliamento della possibilità di lavoro a part time per conciliare vita e lavoro; le misure contro le molestie e la violenza di genere, un importo in welfare per il 2019 che partirà da 250 euro e potrà arrivare 800 euro a seconda dei risultati.
“Si tratta di un accordo che valorizza le relazioni sindacali sviluppate in questi anni a livello territoriale a Pesaro e poi a livello nazionale e che dà delle prime significative risposte alle lavoratrici e ai lavoratori” commenta Luca De Zolt della Filcams nazionale.

“Molti gli impegni di lavoro per il prossimo futuro, tra cui un sistema stabile di salario variabile e altre misure di welfare quali la mensa aziendale. È un accordo importante anche in ottica di gruppo, perchè conferma la volontà del principale tour operator italiano a investire su un sistema policentrico in cui i vari marchi hanno un protagonismo e una autonomia, pur in una regia complessiva. L’industria turistica ha bisogno di operatori solidi che sappiano guardare lontano, e la contrattazione è il luogo dove questa ottica prende forma nel rapporto con lavoratrici e lavoratori che fanno ogni giorno un grande lavoro per sostenere il sistema Paese, spesso senza adeguato riconoscimento”.