E’ toccato alla Lidl il premio “Gallo d’Oro 2007″ della provincia di Bologna assegnato all’impresa del terziario con le “migliori” discriminazioni alle donne

La multinazionale della GDO non si è presentata a ritirare il premio, conferito dalla giuria su segnalazione di un gruppo di lavoratrici. La collega discriminata è ormai ex. Il “trofeo” sarà custodito fino all’anno prossimo dall’assessore provinciale alle Pari Opportunità (dal Corriere di Bologna del 30.5.2007)

Link Correlati
     E' toccato alla Lidl il premio "Gallo d'Oro 2007" della provincia di Bologna assegnato all'impresa del terziario con le "migliori" discriminazioni alle donne