È morto Gino Giugni

Considerato il padre dello Statuto dei diritti dei lavoratori del 1970. Guglielmo Epifani: “una grave perdita per il sindacato, per il mondo del lavoro e per tutto il paese”. I leader di Cgil, Cisl e Uil lo ricorderanno domani alle 12 domani presso il Cnel a Roma

Link Correlati
     È morto Gino Giugni