E in Parlamento ora muove il «partito dei sindacalisti»

12/02/2002






Dai big come Marini (ex leader Cisl) al relatore della delega sul lavoro Tofani (Ugl)

E in Parlamento ora muove il �partito dei sindacalisti�


In commissione 9 senatori su 25 sono ex rappresentanti dei lavoratori

      ROMA – Pressing � la parola d’ordine. � Pressing su tutti i parlamentari a cui spetta votare le deleghe� ha invocato ieri, appunto, Luigi Angeletti. Il segretario generale della Uil sa che la battaglia contro le modifiche all’articolo 18 dello statuto dei lavoratori pu� contare su molti sostenitori in Parlamento. Dove il partito del sindacato � saldo e ramificato. Soprattutto nell’opposizione. L� militano gli ex segretari generali della Uil Giorgio Benvenuto (Ds) e della Cisl Franco Marini (che ieri ha commentato cos� lo scontro fra il numero uno della Cisl Savino Pezzotta e quello della Cgil Sergio Cofferati: �Se Pizzinato o Trentin avessero fatto la stessa cosa li avrei mandati a quel paese�). Ma c’� anche l’ex segretario della Cgil Fausto Bertinotti, leader di Rifondazione comunista. E Ottaviano Del Turco (Sdi, ex Cgil). Con Antonio Pizzinato e Alfiero Grandi, diessini ed ex cgiellini pure loro. Il sindacato di Sergio Cofferati � cos� radicato da avere qualche propaggine nella maggioranza, e persino nel governo. Fabrizio Cicchitto, ex socialista ora deputato forzista, � stato segretario della Filtea-Cgil. E pure il sottosegretario alla Salute Antonio Guidi viene dalla Cgil.
      Ma non � tanto sui �big� che contano i sindacati, quanto sul lavoro di pi� oscuri guastatori nelle commissioni parlamentari. E qui viene il bello: il relatore del provvedimento nella commissione Lavoro del Senato � Oreste Tofani, gi� esponente della Cisnal e dell’Ugl, il sindacato di destra che ha per� manifestato opposizione agli interventi sull’articolo 18. Non � l’unico ex. Nella stessa commissione (25 membri) gli ex sindacalisti sono nove. c’� Michele Florino, altro ex Cisnal. C’� poi Tiziano Treu, ex ministro del Lavoro, da sempre legato alla Cisl. Ex cislini sono anche Luigi Viviani (Ds) e Antonio Montagnino (Margherita). La Cgil � rappresentata invece da Giovanni Battafarano e Vito Gruosso (Ds). Ma fra i commissari c’� anche un ex componente della giunta della Confindustria: Mario Ferrara, di Forza Italia. Alla Camera la commissione Lavoro conta invece 10 ex sindacalisti su 44 membri. Qualche nome: Alfonso Gianni, Enzo Ceremigna, Renzo Innocenti, Pietro Gasperoni ed Elena Cordoni (Cgil), Giovanni Carbonella, Lino Duilio e Giuseppe Camo (Cisl), Johann Widmann, gi� segretario del sindacato delle minoranze tedesca e ladina. La maggioranza pu� contare invece Nino Lo Presti, avvocato nonch� responsabile dell’ufficio legale del’Ugl di Palermo.
Sergio Rizzo


Economia