Duetorrihotels, Ipotesi Piattaforma primo CIA 30/11/2011

IPOTESI DI PIATTAFORMA PER IL PRIMO CONTRATTO INTEGRATIVO AZIENDALE
PER GLI ALBERGHI DUETORRIHOTELS DI BOLOGNA, FIRENZE E VERONA

PREMESSA

Il turismo è una delle risorse fondamentali del nostro paese, che coinvolge molti settori fondamentali dell’economia italiana. Per favorire lo sviluppo e la crescita del settore, è fondamentale che le strutture di accoglienza siano sempre più capaci di offrire servizi di qualità, che passano soprattutto dalla qualità del lavoro delle risorse umane. Oltre che da una grande attenzione alla formazione, al riconoscimento delle professionalità, la qualità del lavoro non può prescindere dal rispetto dei diritti, del CCNL, e dal riconoscimento, anche in termini economici, del contributo fondamentale degli operatori del settore. Va data, infine, grande attenzione, all’individuazione di norme che, nella realtà specifica, siano capaci di rispettare e migliorare la qualità della vita lavorativa degli operatori del settore.
La piattaforma per il primo CIA è stata elaborata proprio con questo spirito, perché crediamo che per crescere e per offrire servizi di qualità, sia necessario porre al centro i lavoratori, quale risorsa primaria.

SISTEMA DI RELAZIONI SINDACALI

E’ necessario concordare un sistema di relazioni sindacali, a partire dai diritti di informazione, così come previsto dal vigente CCNL, articolandolo su più livelli di competenza:

Nazionale

Si terranno almeno due incontri l’anno, e/o su richiesta di una delle parti sui seguenti temi:

    andamento del settore e aziendale, prospettive, sviluppo, nuove aperture e relativi riflessi occupazionali;
    appalti, esternalizzazioni, terziarizzazioni;
    L.125 e composizione del personale;
    Mercato del lavoro (tipologia contratti, apprendisti, part time, stagionali, extra, etc.)
    Salute e sicurezza

Unità produttiva, RSA/RSU e/o OO.SS territoriali

L’informativa a tale livello avrà gli stessi temi, riferiti al territorio e/o unità produttiva. A tale livello si affronteranno anche i seguenti temi:

    organizzazione del lavoro (turni, pause, orari, riposi giornalieri, etc.);
    andamento lavoro straordinario e supplementare;
    salute e sicurezza, andamento infortuni.

DIRITTI SINDACALI

Si richiede un incremento, da concordare, dei permessi sindacali per le RSA e delle ore di assemblea sindacale.

SALUTE E SICUREZZA

Oltre a quanto previsto dal nuovo Testo Unico, si richiede di prevedere, per i neoassunti, almeno 6 ore di formazione specifica su salute e sicurezza.

PERMESSI STRAORDINARI

Si richiede che, in occasione della nascita di un figlio, vengano concessi ai papà, 3 giorni di permesso retribuito.

PREMIO DI RISULTATO

Si richiede l’istituzione di un premio di risultato con modalità da concordarsi.