DPS Group in liquidazione e fallimento, esito incontro 04/05/2018

Roma, 4 maggio 2018

TESTO UNITARIO

Il giorno 4 Maggio 2018 si è svolto a Milano l’incontro con il curatore fallimentare di DPS Trony in fallimento per la procedura di mobilità aperta il 13 Aprile 2018 per la totalità dei dipendenti.

La procedura è stata conclusa con il criterio della non opposizione al licenziamento fino al 3 settembre 2018, a far data dal 4 settembre 2018 i lavoratori che saranno ancora in forza verranno licenziati dal curatore. Dal confronto è emerso che ci potrebbero essere più offerte per i punti vendita ma che potranno essere note solo a metà giugno, successivamente verranno aperte le eventuali procedure ai sensi del 47 della 428/90 ed è presumibile che gli esami congiunti previsti si svolgeranno nelle settimane successive.

Fermo restando le condizioni individuali e le scelte dei singoli lavoratori, sarebbe opportuno non cessare il rapporto di lavoro prima di metà giugno per verificare l’opportunità di una nuova collocazione. I lavoratori che invece sceglieranno di non opporsi al licenziamento dovranno inviare una pec all’indirizzo inserito nell’accordo compilando il formato fac simile allegato, facciamo presente che individualmente i lavoratori potranno prendersi la responsabilità di inviare comunicazioni differenti per non opporsi al licenziamento.

Vi segnaliamo inoltre che alcune sedi INPS fanno decorrere la NASPI non dalla data di interruzione del rapporto di lavoro ma considerano il periodo di preavviso, in tal caso, i lavoratori che avessero la necessità di aver riconosciuta l’indennità immediatamente, dovranno specificare, nella comunicazione di non opposizione al licenziamento, la rinuncia al preavviso.

p. La Filcams CGIL Nazionale
Alessio Di Labio