DON’T LOOK AWAY! NON VOLTARTI DALL’ALTRA PARTE!

19/09/2013

19 settembre 2013

Don’t Look Away! Non voltarti dall’altra parte!

Si terrà a Roma il prossimo 27 settembre, un Seminario contro lo sfruttamento sessuale minorile in occasione dei grandi eventi sportivi.

Una full-immersion al fine di sensibilizzare turisti, tifosi, atleti, dirigenti e giornalisti che si recheranno in Brasile per i Mondiali 2014, sulle problematiche della prostituzione minorile. È questo il tema del seminario che si terrà a Roma il prossimo 27 settembre.
Il mercato del sesso, anche quello con minori, storicamente nasce e si sviluppa in presenza di grandi spostamenti. I grandi agglomerati (militari, commerciali, etc.) hanno sempre generato – da Babilonia in poi – un’ampia offerta di “svaghi”, inclusi quelli illeciti. Il rischio concreto, pertanto, è che in occasione dei Mondiali di calcio e delle Olimpiadi (2016), in Brasile, il fenomeno venga replicato.
Lo sfruttamento sessuale di bambini è un fenomeno già ora largamente diffuso in tutto il Paese; è necessario prevenirne l’incremento in occasione del maggiore afflusso di turisti a seguito di questi avvenimenti.

Interverranno: Massimo Frattini, coordinatore dei settori Hrt (Hotel, ristorazione e turismo) IUF-UITA; Anna Quartucci, presidente T.A.T.A.; Piero Magri, direttore esecutivo Terre di Mezzo; Lucia Anile, vicepresidente EBNT; Giuseppe Vitale, presidente Centro Turistico ACLI; Gianfranco Arnoletti, presidente Cifa Onlus; Tiziana Zannini coordinatrice tecnico-scientifica Osservatorio per il Contrasto della Pedofilia e della Pornografia Minorile; Paola De Rosa, responsabile comunicazione pre-posting, Istituto diplomatico “Mario Toscano”.

Nel corso della mattinata sarà lanciata la campagna Don’t Look Away! – “Non voltarti dall’altra parte!” – campagna di sensibilizzazione contro lo sfruttamento sessuale dei minori in occasione dei grandi eventi sportivi in Brasile nel biennio 2014-2016 (Mondiali di Calcio e Giochi Olimpici).