“Donne” la questione femminile tema sindacale

20/06/2006
    marted� 20 giugno 2006

    Pagina 16 – Economia&Lavoro

    Il giudice: la questione femminile
    tema sindacale

      �La questione femminile � tema d’interesse sindacale�: lo ha stabilito il giudice del lavoro di Como, condannando per comportamento antisindacale un ipermercato della catena Bennet.

      La vertenza era stata aperta dalla Filcams provinciale, in seguito a molte segnalazioni sull’uso discriminatorio del part-time fatto a danno delle dipendenti: alle lavoratrici, contro la loro volont�, venivano in gran parte riservati i contratti a tempo parziale, mentre gli uomini potevano accedere con facilit� al tempo pieno.

      �Si tratta di una sentenza importante – commenta Susanna Camusso, segretario generale della Cgil Lombardia – non solo perch� condanna una discriminazione molto diffusa nella grande distribuzione e nel mondo del lavoro in generale, ma anche perch� richiama il sindacato all’iniziativa sulla segregazione delle donne nel mondo del lavoro. Le pari opportunit� non hanno costituito in questi anni un tema prioritario di lotta sindacale: ora bisogna recuperare il tempo perduto e combattere l’idea diffusa nel sistema produttivo che la femminilizzazione di un settore ne comporti la dequalificazione�.