Donne ancora in piazza l´8 marzo ma il movimento si divide

01/03/2011

ROMA – Di nuovo in piazza l´8 marzo ma il movimento delle donne si divide. A piazza Vittorio ci sarà l´appuntamento del comitato "Se non ora, quando?", quello delle piazze del 13 febbraio; le femministe dei collettivi si vedono a Trastevere. Critiche con strascico polemico durante la presentazione della manifestazione. Le femministe contestano lo spirito della mobilitazione e i simboli scelti, a cominciare dal logo che è un fiocco rosa, e dallo slogan "Rimettiamo al mondo l´Italia". Lungo l´elenco delle richieste politiche delle donne a cominciare dallo stop alle dimissioni in bianco. L´8 marzo poi, il Pd consegna a Palazzo Chigi le firme per le dimissioni di Berlusconi.