Detassazione dei lavoro straordinario, è stato sottoscritto l`accordo collettivo

06/05/2011

ROVIGO – Ascom Confcommercio di Rovigo e i sindacati di categoria Fisascat-Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs-Uil, hanno recentemente sottoscritto l`accordo collettivo che sblocca la detassazione del lavoro straordinario. L`accordo prevede la tassazione agevolata del 10%, per il periodo di imposta 2011 sulle componenti accessorie della retribuzione, vale a dire premi aziendali, straordinari, lavoro notturno o festivo in generale. Tale agevolazione comporterà dei vantaggi immediati per i lavoratori che vedranno accrescere la loro busta paga e un evidente vantaggio nella riduzione della tassazione da circa l`attuale 27% al 10%. La firma sull`accordo, che vale solo per le imprese associate ad Ascom Rovigo, è stata apposta anche dalla Federalberghi provinciale, rappresentata dal proprio presidente Walter Marcheselli e dalla FIPE, sindacato dei pubblici esercizi, con il presidente provinciale Luciano Rizzato. «Questo accordo – commenta Filippo Giuliano commissario di Ascom Confcommercio di Rovigo – nel premiare l`incremento della produttività aziendale, va incontro in maniera particolare ai lavoratori del settore, vero capitale delle nostre piccole e medie imprese, che a fianco dei nostri imprenditori creano ogni giorno lavoro e reddito. Una sinergia, ha concluso Giuliano, fra dipendenti e aziende che dovrebbe sempre essere alla base di ogni attività imprenditoriale». Gli uffici dell`Associazione in viale del Lavoro 4 a Rovigo (tel. 0425403511), sono a disposizione delle imprese per fornire tutti i chiarimenti legati all`applicazione dell`accordo.