Decathlon Italia, esito primo coordinamento 15/07/2011

Roma, 25 luglio 2011

lo scorso 15 luglio, si è tenuto il primo coordinamento nazionale di Decathlon Italia.
Appartenente al gruppo Auchan – Leroy Merlin, conta, in Italia, circa 6000 dipendenti, e vende articoli sportivi su grandi superfici. La Filcams è presente, anche con RSA, a Genova, La Spezia, Torino, Milano anche nel magazzino di Basiano, realtà sindacalizzata da più lungo tempo.

Dalla discussione è emerso che ci sono grandissimi problemi, sia sulla gestione del personale e degli orari, sia di salute e sicurezza. I dipendenti sono quasi tutti molto giovani, ci sono percentuali di apprendisti e di tempi determinati altissime, a quello che sembra, molto superiori a quanto previsto, e molto probabilmente le percentuali di conferma sono invece inferiori. I ritmi di lavoro sono altissimi, ed il lavoro domenicale e festivo è gestito totalmente in maniera unilaterale da parte dell’azienda.

Ma il problema che più è stato evidenziato è legato a salute e sicurezza, le cui condizioni sembrano essere molto precarie. Abbiamo perciò deciso di chiedere un incontro, già entro la fine del mese, da poter calendarizzare per settembre, per avere un primo contatto ed una prima informativa, e per affrontare da subito il tema della salute e sicurezza, a partire da quanto previsto dalla legge in termini di presenze di RLS.

Riteniamo questo un primo importante tema da affrontare.
Sarà mia cura verificare la disponibilità di Fisascat e Uiltucs ad intraprendere un percorso unitario.

Vi informerò delle successive novità. Un cordiale saluto

p.La Filcams Cgil
S. Bigazzi