Debutta la catena T Hotels a quattro stelle

30/03/2006
    mercoled� 29 marzo 2006

    ECONOMIA ITALIANA – Pagina 16

    Debutta la catena T Hotels a quattro stelle

      D. RA.

      GENOVA. Da Trieste a Reggio Calabria, una nuova catena di ventidue alberghi collocati sulle assi tangenziali lungo l’autostrada del Sole e la dorsale dell’Adriatico. � la sfida che il gruppo Turin Hotels International lancia sul mercato italiano delle strutture ricettive. Sar� una catena di quattro stelle business e si chiamer� T Hotels. L’investimento complessivo � di 250 milioni: l’intero progetto prevede un’offerta di 3mila camere e sar� completo entro il 2012.

        �I primi tagli del nastro – spiega Amato Ramondetti, presidente di Turin Hotels International – sono in programma fra un anno, nella primavera del 2007, quando saranno inaugurati i primi due alberghi attualmente in costruzione, a Milano e a Lamezia Terme. Entro la fine di quest’anno – preannuncia Ramondetti – metteremo in cantiere altre tre strutture a Verona, Padova e La Spezia, che saranno pronte entro il 2007�

        L’operazione T Hotels non ha fatti passare in seconda linea le strategie tradizionali di sviluppo del gruppo. Ieri, a Genova, Ramondetti ha presentato il progetto per un nuovo hotel a cinque stelle nel capoluogo ligure. La struttura genovese porter� a undici il numero degli esercizi gestiti, cui vanno aggiunti due storici ristoranti, il milanese Savini e il torinese del Cambio. Ora la compagnia subalpinapunta a inalberare nuove insegne in Italia, ma anche a esordire all’estero. �I nostri prossimi obiettivi – spiega Ramondetti – sono due citt� nevralgiche per l’industria dell’ospitalit�, Roma e Firenze, dove non siamo ancora presenti. Per quanto riguarda l’espansione all’estero, stiamo valutando una serie di opzioni ma, in prima battuta, guardiamo a Vienna�.

        Intanto, a Genova, Turin Hotels International si rende protagonista della trasformazione in albergo di lusso della sede dell’Ilva. Promotore della riqualificazione � il gruppo Coopsette che, l’anno scorso, ha rilevato l’edificio, costruito nel 1929, dal gruppo di Emilio Riva. Il nuovo esercizio comporter� un investimento di 30 milioni. Aprir� i battenti nel settembre del 2007. �La nostra citt� – spiega il sindaco di Genova, Giuseppe Pericu – potr� disporre di un hotel a cinque stelle che mancava ormai da un paio di decenni�.