Data Management, circolare Accordo 01/02/2007

Roma, 1 febbraio 2007

Oggetto: Accordo Data Management

Il 1/02/2007 è stato ratificato al Ministero del Lavoro l’Accordo per i lavoratori del Gruppo Data Management approvato dalle assemblee di tutte le sedi con il 99% dei voti a favore.

L’Accordo prevede l’utilizzo del contratto di solidarietà per evitare l’eccedenza del personale al posto della cassa integrazione a zero ore che l’Azienda intendeva applicare per 102 lavoratori e che invece è stata costretta a ritirare.

Durante il contratto di solidarietà saranno messi in campo corsi si formazione per riqualificare i lavoratori e facilitare il reinserimento al lavoro a tempo pieno.
L’accordo prevede anche un piano incentivi per esodi volontari attraverso lo strumento della mobilità destinata anche per i lavoratori che hanno già i requisiti pensionistici.
E’ stato inoltre respinto il tentativo aziendale di mettere in discussione il contratto integrativo che viene integralmente confermato nella sua sostanza.

Sono previsti infine verifiche a livello nazionale e territoriale sia per l’applicazione del contratto di solidarietà che per l’andamento della situazione in generale.Si è conclusa così con un accordo di difesa importante la delicata vicenda per i lavoratori di questo gruppo informatico.

p/la FILCAMS p/la FISASCAT p/la UILTuCS
Carlini Giordano Lugaresi

Accordo 1 febbraio 2007