Documenti di settore

Data Management HRM, comunicato sindacale 10/10/2017

Comunicato Sindacale

DATA MANAGEMENT HRM

Si è svolto il 9 ottobre 2017 l’incontro tra l’Azienda, le rappresentanze sindacali aziendali e le organizzazioni sindacali Nazionali e Territoriali.

L’Azienda ha dichiarato alle rappresentanze sindacali la sua volontà di gestire il problema del costo del lavoro attraverso una soluzione che vede la trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a part-time accompagnata dalla possibilità di accedere alla modalità di lavoro da remoto (telelavoro) per una parte della popolazione aziendale.

Le rappresentanze sindacali aziendali e le OOSS hanno dichiarato la propria indisponibilità a condividere un accordo nei termini sopra indicati, chiedendo, invece, di procedere con la discussione di un possibile accordo sul telelavoro che potesse, eventualmente, prevedere come criterio di accesso di privilegiare i part-time.

In ogni caso, facendo sempre salva la volontarietà del lavoratore ad accedere sia al part-time sia al telelavoro.

E’ stato inoltre chiesto all’Azienda di effettuare una preventiva verifica al fine di accertare le effettive disponibilità dei dipendenti ad accettare tale percorso.

L’Azienda si è riservata di procedere con questa verifica nel prossimo mese.

Le parti torneranno quindi ad incontrarsi a verifica effettuata per valutarne l’esito.

Per i lavoratori metalmeccanici, a breve verranno erogati i 100€ di Welfare contrattuale integralmente sotto forma di voucher.

FIM, FIOM, UILM NAZIONALI
FILCAMS, FISASCAT, UILTUCS NAZIONALI
RSU FIM FIOM UILM
RSA FILCAMS, FISASCAT

Roma, 10 ottobre 2017