Data Management – esito incontro 11/07/2012

Roma, 11 luglio 2012

Oggetto: Data Management SPA e P.A. Solutions, – esito incontro 11 luglio

si è tenuto oggi, presso la Confcommercio di Roma, un incontro con Data Management SpA (OLD) e P.A. Solutions, richiesto dall’azienda in vista della conclusione della CIGS biennale , prevista per il prossimo 11 agosto.

La Direzione Risorse Umane ha fornito un quadro complessivo dell’andamento delle due Aziende, che risente negativamente della stagnazione dei mercati di riferimento.
In entrambi i casi il business non consente ampi margini di miglioramento, e in ogni caso si sviluppa con tempi di realizzo molto lunghi, poiché legati spesso ai tempi di decretazione della Pubblica Amministrazione.

La chiusura del bilancio 2011, in entrambi i casi, ha visto utili trascurabili, soprattutto grazie al contenimento dei costi dovuti alla CIGS, che ancora coinvolge le due aziende.

Nell’ultimo periodo si è dato avvio alla formazione specialistica, ma si sono nel contempo perse alcune commesse importanti (ISTAT ed Enpals, confluita in INPS).
I tagli ai trasferimenti verso gli enti locali e la stessa spending review stanno provocando una contrazione del mercato relativo alla Pubblica Amministrazione Locale e Centrale.
Le OO.SS. hanno fatto notare come le criticità di gestione della CIGS per ristrutturazione abbiano di fatto impedito una rotazione più equa e un più celere recupero di competenze.

L’Azienda, dichiarando la presenza di esuberi strutturali derivanti dalla perdita di commesse e dalla contrazione del mercato, ha comunque anticipato la propria decisione di aprire una nuova procedura per richiesta di CIGS per crisi aziendale che coinvolge le due Aziende nella misura sotto descritta.

DATA MANAGEMENT SPA
CIGS per un massimo di 13 lavoratori di cui:
5 sede di Agrate
6 sede di Ravenna
2 sede di Roma

DATA MANAGEMENT P.A. SOLUTIONS
CIGS per un massino di 30 lavoratori di cui:
4 sede di Agrate
4 sede di Bologna
9 sede di Ravenna
12 sede di Roma
1 sede di Firenze

Ci è stata inoltre anticipata la volontà di mantenere in essere una mobilità su base esclusivamente volontaria.

Nei prossimi giorni vi invieremo la comunicazione formale di CIGS, contenente tutti i dettagli qui riassunti.
Nel frattempo, invitiamo le strutture interessate a programmare assemblee informative che possano anche raccogliere maggiori dettagli sulla reale situazione, in particolare relativa alle fungibilità, alla formazione e alla possibilità di rotazione.

Abbiamo infatti concordato con l’azienda un prossimo incontro per il 25 luglio prossimo, alle 10,30 presso Confcommercio Roma (via Properzio, 5) : in tale incontro, preliminare a quello che dovrà tenersi in sede ministeriale, verificheremo le condizioni per la sottoscrizione di un accordo di gestione che possa costituire, ove ve ne siano le condizioni, un avanzamento rispetto alla situazione attuale.

Vi preghiamo di informare delegate e delegati dei vostri territori dei contenuti della presente circolare.

p. Filcams Nazionale p. Fisascat Cisl
Giuliana Mesina Dario Campeotto