DANKA Italia – Verbale di Accordo Integrativo 18 aprile 2001 (cigs)

VERBALE DI ACCORDO INTEGRATIVO

Addi, 18 aprile 2001,

Tra

Danka Italia S.p.A, in persona dei Signori Bruno Bottai, Dott. Emilio Toffetti, Dott.ssa Alessandra Ceccotti, assistita dall’Avv. Antonio Caccamo e dal Dott. Carlo Balzarini,

Nonché

OO.SS. Nazionali dei Lavoratori:
Filcams CGIL in persona del Sig. Piero Marconi
Fisascat CISL in persona del Sig. Salvatore Falcone
Uiltucs UIL in persona del Sig. Antonio Vargiu

RSA/RSU di Danka Italia S.p.A.

Si conviene che nel caso in cui la Danka Italia S.p.A. non venga ammessa al beneficio della CIGS da parte delle competenti Autorità, le parti si incontreranno immediatamente (entro 7 giorni dalla comunicazione di diniego della CIGS) per un comune esame dei conseguenti problemi occupazionali e per ricercare ad essi idonea soluzione. In particolare le parti esamineranno i seguenti aspetti:

    •l’aspettativa non retribuita dei lavoratori sospesi;
    •i tempi della procedura di mobilità;
    •la quantità dell’esubero;
    •gli incentivi economici.

Letto, confermato e sottoscritto

DANKA ITALIA S.P.AFILCAMS – CGIL
FISASCAT-CISL
UILTUCS-UIL
RSA/RSU