Crisi Giacomelli-Longoni: si fa avanti Bernardi Group

23/10/2003








Edizione del 23/10/2003
Pagina 10
Proposta d’affitto

Crisi Giacomelli-Longoni

A rilevare i negozi si fa avanti Bernardi Group

MILANO Nella tormentata vicenda Giacomelli – che ha trascinato anche la catena Longoni Sport – si fa avanti Bernardi Group. La società di Ronchis (Udine) attiva nella vendita al dettaglio di abbigliamento, guidata da Riccardo Di Tommaso, si è proposta per l’affitto dell’intera rete commerciale dell’azienda in crisi. «Il giudice delegato Guido Federico – si legge in una nota – ha ricevuto dalla Bernardi spa di Udine una richiesta di affitto dell’intera azienda composta da 150 punti vendita in Italia e all’estero per la diffusione di articoli sportivi con i marchi Giacomelli Sport, Longoni Sport e X Sport» e in relazione a questa mossa i commissari giudiziali «stanno valutando ogni proposta finalizzata alla più idonea conservazione dell’integrità delle imprese coinvolte in vista delle future determinazioni di liquidazione o di risanamento». «I commissari – conclude il comunicato di Giacomelli – depositeranno al Tribunale di Rimini entro l’8 novembre la prescritta relazione».