Cresce l’occupazione ma solo nei servizi

02/05/2007
    sabato 28 aprile 2007

    Pagina 15 – Economia & Lavoro

    GRANDI IMPRESE

    Cresce l’occupazione
    ma solo nei servizi

    L’occupazionenelle grandiimprese è aumentata a febbraio, rispetto allo stesso mese del 2006, dello 0,5% al lordo della cassa integrazione e dello 0,7% al netto della Cig. L’Istat spiega che con i dati riferiti ieri cambia il panel di riferimentoper effettuare le stime sull’occupazione e nella sua struttura vengono ricomprese più imprese dei servizi e meno nell’industria.

    Tornando ai dati nei primi due mesi del 2007 la variazione media dell’occupazione rispetto allo stesso periodo 2006 è stata di +0,6% al lordo della cig e di +0,7% al netto. Più in dettaglio nel settore dell’industria a febbraio si è registrato un calo congiunturale dello 0,1%al lordo della cig e dello 0,2% al netto mentre in termini tendenziali il calo è stato rispettivamente dello 0,7% e dello0,4%. Neiservizi si è avuto invece un aumento rispetto a gennaio 2007 dello 0,1% sia al lordo che al netto della cig, mentre le corrispondenti variazioni tendenziali sonostate +1,3% e+1,4% al lordo e al netto della cig.

    Riguardo ai settori di attività economica in termini tendenziali scende del 3,7% il settore della produzione di energia elettrica gas ed acqua e dello 0,4% quello delle attività manufatturiere. Positivo anche il dato delle costruzioni (+0,9%). Nel settore servizi andamenti positivi per commercio (+3,6%) e nell’intermediazione monetaria e finanziaria (+1,3%). L’indice generale delle ore effettivamente lavorate per dipendente ha registrato a febbraio una variazione nulla mentre a livello tendenziale il calo è stato 0,1%. Infine per quanto le ore di sciopero a
    febbraio sono state pari a 0,6 per mille ore lavorate con un calo di 0,7 ore rispetto a febbraio 2006. Nell’industria la riduzione è stata di 0,9 ore mentre nei servizi è stata di 0,6 ore.