CRESCE LA DISOCCUPAZIONE IN EUROPA

03/06/2009

Cresce la disoccupazione in Europa

Secondo i dati pubblicati ieri da Eurostat sono aumentati i gli europei in cerca di lavoro. La situazione è preoccupante anche per l’Italia.
Il tasso di disoccupazione nei paesi che compongono la zona euro ad Aprile 2009 è salito al 9,2% rispetto all’ 8,9% di marzo; e nell’Unione Europea è passato dall’8,4% di marzo all’8,6%. Il valore più alto dal settembre 1999.
La Spagna al primo posto con il 18,1 %, seconda l’Irlanda con l’11,1%. All’undicesimo posto l’Italia. Migliore la situazione in Austria, Lussemburgo e infine l’Olanda (3%).
In un anno i disoccupati in Europa sono raddoppiati, 4,6 milioni in più rispetto allo steso periodo del 2008.