News Filcams

Coronavirus: Cgil, Cisl, Uil, inserire lavoro domestico tra beneficiari cassa integrazione in deroga

13/03/2020
filcams_post_coronavirus_richiesteCommercio_big

“Abbiamo segnalato con preoccupazione alla Ministra del Lavoro Nunzia Catalfo la situazione che si sta creando in relazione a colf e badanti, la cui attività viene sospesa in questi giorni a causa delle misure precauzionali relative al contenimento del virus Covid-19”. Così, in una nota, i segretari confederali di Cgil, Cisl, Uil Tania Scacchetti, Luigi Sbarra, Ivana Veronese affrontano le grandi difficoltà di questi giorni del lavoro domestico.

“Ad evitare grave pregiudizio del reddito di queste lavoratrici e lavoratori, che possono andare incontro addirittura alla perdita dell’alloggio, chiediamo – aggiungono i tre dirigenti sindacali – che i lavoratori domestici siano esplicitamente inclusi tra i beneficiari della cassa integrazione in deroga prevista dal decreto legge di prossima emanazione”.