Coopservice tuttofare

27/09/2002

ItaliaOggi (Aziende e Affari)
Numero
229, pag. 9 del 27/9/2002
di Stefano Catellani



Il presidente Pierluigi Rinaldini guarda al mercato estero.

Coopservice tuttofare

Non solo sanità, aumentano i servizi

Obiettivo Global service ma anche la fornitura di un pacchetto di servizi sempre più integrati che comprende la vigilanza, la sicurezza, le pulizie (anche in ambito sanitario) e le pulizie industriali, i traslochi e la logistica e gli smaltimenti di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi: è questa la Coopservice che il presidente Pierluigi Rinaldini sta disegnando. Bruciando le tappe e guardando con crescente attenzione all’espansione sui mercati esteri: partendo dalla Croazia dove Coopservice ha seguito Coop Consumatori Nordest nell’apertura del primo centro commerciale europeo di Zagabria. Il gruppo Coopservice si appresta a raggiungere a fine 2002, con un anno d’anticipo rispetto alle previsioni, il tetto dei 260 milioni di fatturato (più di 500 miliardi di vecchie lire) superando gli 8000 addetti. L’annuncio è arrivato dal presidente Pierluigi Rinaldini durante la giornata della Qualità Coopservice 2002.

È un incontro fra dirigenti, quadri, impiegati, capi cantiere e operatori della cooperativa che ha riunito a Reggio Emilia oltre 300 soci da tutta Italia. A produrre l’accelerazione è stata anche l’acquisizione di Servizi Italia, la società per azioni leader nel settore del noleggio e lavaggio di biancheria e materassi per gli ospedali, le case di riposo e le strutture sanitarie in genere che porta nel gruppo Coopservice (www.coopservice.it ) un fatturato pari a 80 milioni di euro e 1.200 dipendenti.

´Cresciamo’, ha detto Rinaldini, ´in un segmento di mercato strategico come quello della sanità’. Sul fronte della logistica si aprono nuovi scenari per avviare a realizzazione in tempi brevi l’unificazione con Mgm (www.mgm-scrl.it ).

´La riforma della cooperazione’, spiega Rinaldini, ´sembra finalmente spianare la strada alla unificazione con Mgm, l’azienda reggiana leader nel settore dei traslochi e della logistica, con la quale è già in essere uno stretto rapporto di collaborazione’. Mgm ha appena acquisito la Transologo srl e le sinergie di gruppo appaiono sempre più rilevanti su scala nazionale. Il tutto con sullo sfondo l’Europa. ´Nel corso della inaugurazione dell’ipermercato di CoopNordest a Zagabria’, ha ricordato Rinaldini, ´c’era anche Coopservice’.