Coop, utili in calo nel 2005

07/09/2005
    mercoledì 7 settembre 2005

    pagina 7

    Coop, utili in calo nel 2005

    Lo dice Aldo Soldi

    ´Gli utili 2005 della Coop e in genere di tutta la grande distribuzione organizzata saranno molto inferiori rispetto al 2004 per l’aumento dei costi dei listini industriali, circa tre punti percentuali, ai quale si contrappone una riduzione dei prezzi al pubblico che, per quanto ci riguarda, nei primi sei mesi è stato dello 0,5% per i prodotti alimentari’.

    Lo ha detto Aldo Soldi, presidente dell’Associazione nazionale cooperative di consumatori, presentando ieri a Milano il rapporto annuale su consumi, prezzi e le previsioni per il 2006. ´La Coop’, ha proseguito Soldi ´ha fatto ampiamente la sua parte e nel triennio 2005-2007 ha in programma investimenti per 2 miliardi di euro per aprire altri 83 punti vendita e assumere 10 mila nuove unità con particolare attenzione per il Sud’.

    Per quanto riguarda i margini finanziari per la struttura cooperativistica e i soci-clienti, che sono oltre 6 milioni (+36,3% nell’ultimo quinquennio) il presidente delle Cooperative consumatori ha ricordato che i prodotti a marchio Coop, che rappresentano il 19% delle vendite per un fatturato di 2,3 miliardi, consentono risparmi del 25% rispetto alle grandi marche.