COOP LIGURIA, SIGLATA L’IPOTESI D’ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO INTEGRATIVO

22/03/2013

22 marzo 2013

Coop Liguria, siglata l’ipotesi d’accordo per il rinnovo del Contratto Integrativo

La Segreteria Filcams Cgil Liguria, unitamente alle proprie RSU, esprime soddisfazione per il raggiungimento dell’ipotesi d’accordo che rinnova il Contratto integrativo Aziendale di COOP Liguria, divisione supermercati, per un triennio complessivo.
Il 21 marzo, presso la sede aziendale e a seguito del precedente accordo ponte del 15 Ottobre 2012 si è posta la base che consente anche di garantire e rinnovare le relazioni sindacali con l’impresa.
Viene così confermato l’ impianto normativo preesistente, migliorando il modello del premio di salario variabile legato agli andamenti dell’azienda e garantendo alle lavoratrici ed ai lavoratori, quote di salario aggiuntivo che sono importantissime, in questa fase economica del paese.
I 1373 lavoratori impiegati tra i 32 punti vendita, gli uffici della promozione finanziaria e della sede saranno chiamati dopo Pasqua attraverso le assemblee territoriali a confermare tale ipotesi con il voto.
Già nella nottata di ieri la delegazione trattante composta da 60 delegati, in maggioranza FILCAMS, ha espresso la piena ed unanime soddisfazione.
“Con tale atto” ha affermato il Segretario Generale della Filcams Cgil Genova e Liguria, Armando Firpo “si è costruito un passaggio importante, in una fase difficile per la vita del paese, consegnando potere d’acquisto ai lavoratori e mettendo in sicurezza la rappresentanza sindacale in un momento in cui non esistono regole chiare.”