COOP ESTENSE: FIRMATO CONTRATTO INTEGRATIVO

08/04/2003

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi

Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

8 aprile 2003

COOP ESTENSE: FIRMATO CONTRATTO INTEGRATIVO

Fumata bianca per il nuovo contratto integrativo di Coop Estense. I 5.200 dipendenti dei 60 punti vendita diffusi in Emilia e Puglia hanno ora un integrativo unico che garantisce trattamenti paritari. Accanto a miglioramenti per i lavoratori dei negozi emiliani c’è l’estensione dei benefici aziendali ai lavoratori dei negozi pugliesi. Dal primo maggio di quest’anno ci sarà l’unificazione di parte delle normative, dal primo gennaio prossimo l’unificazione sarà totale.

In particolare, i lavoratori pugliesi hanno ora raggiunto l’orario settimanale di 37 ore mentre in precedenza ne lavoravano 38.

Sul salario aziendale l’accordo prevede che i lavoratori dei negozi pugliesi matureranno l’intero premio fisso anno per anno in base all’ andamento di negozio e territoriale.

Il salario variabile, se saranno raggiunti tutti gli obiettivi, sarà di 1.600 euro all’anno parametrato al 4° livello.

La delegazione sindacale si è detta molto soddisfatta per un accordo che ha richiesto due anni di trattativa ma è stato infine concluso unitariamente.

Ora la parola va alle assemblee dei lavoratori e poi, ai primi di giugno, un referendum darà piena validità all’accordo.