Coop, Comunicato 20/07/2011

COMUNICATO

negli incontri per il rinnovo del CCNL della distribuzione cooperativa del 14 e del 19 Luglio la trattativa non ha avuto esiti significativi.
Gli incontri sono stati incentrati sull’analisi dei testi delle relazioni sindacali, del part-time, e della partecipazione sui quali abbiamo presentato alle cooperative le modifiche così come condivise con la delegazione trattante, le cooperative hanno dichiarato di aver bisogno di tempo per poterle verificare con la propria delegazione.
La Filcams ritiene che ci siano ancora sul tavolo significative distanze non colmate finora che non permettono alla trattativa di arrivare ad un accordo. Le cooperative nell’incontro del 19 hanno chiesto di spostare la prosecuzione della trattativa a Settembre, dichiarazione del tutto nuova al tavolo visto che ci avevano comunicato di voler arrivare ad un accordo in modo perentorio entro la fine di Luglio. La motivazione di questa decisone, come da loro precisato, deriva dalla presa d’atto dell’impossibilità allo stato attuale di arrivare ad un accordo unitario e quindi è finalizzato al tentativo responsabile di avere un ulteriore periodo di tempo a disposizione che comunque non potrà superare il mese di Settembre. La Filcams prende atto positivamente di tale decisone sottolineando che l’ulteriore tempo a disposizione dovrà essere dedicato a risolvere importanti problemi di merito ancora sul tavolo.

La trattativa riprenderà nelle seguenti date: 12, 14, 15, 19, 20, 21, 26, 27 Settembre.

Filcams Cgil

Roma, 20 luglio 2011