COOP ADRIATICA: SIGLATO L’IPOTESI DI ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO INTEGRATIVO

13/06/2013

13 giugno 2013

Coop adriatica: siglato l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto integrativo

È stato siglata il 7 giugno scorso l’ipotesi d’accordo per il rinnovo del contratto integrativo Coop Adriatica area Veneto. Un passo importante, in un periodo storico difficile, dove la crisi economica sta mettendo a rischio anche le buone relazioni sindacali.
Soddisfazione in casa Filcams, come afferma Adriano Filice segretario regionale della categoria: “Con questo accordo, che riguarda più di 1800 dipendenti, abbiamo cercato salvaguardare il lavoro e i lavoratori sotto diversi punti di vista.”
Nuove assunzioni, elevazione del part time a 30 ore, salvaguardia dell’organizzazione del lavoro, sono tra i punti salienti dell’intesa, con la quale si cercherà anche di trovare una regolarizzazione delle aperture domenicali e festive, per tutelare i dipendenti e distribuire il disagio.
In questi giorni la Filcams Cgil sta organizzando le assemblee per sottoporre l’accordo all’approvazione dei lavoratori.