Convenzione tra Cgil e Obiettivo Lavoro

18/12/2000

loghino.gif (3272 byte)






Sabato 16 Dicembre 2000
italia – lavoro
Convenzione tra Cgil e Obiettivo Lavoro

MILANO. La società di lavoro interinale Obiettivo Lavoro, prima azienda di fornitura italiana, e la Cgil di Milano hanno siglato una convenzione per diffondere nuove opportunità d’impiego e per favorire l’avvicinamento di più soggetti al mondo del lavoro.

I lavoratori che fruiranno del servizio Orientalavoro Cgil potranno conoscere tutti i servizi di Obiettivo Lavoro: informazioni sul lavoro temporaneo e sulle filiali di Obiettivo Lavoro; segnalazione dei disoccupati e dei giovani interessati al lavoro interinale; partecipazione degli operatori Cgil ai moduli di formazione organizzati da Obiettivo Lavoro; promozione comune di iniziative di formazione; bilancio periodico dell’attività svolta congiuntamente; analisi periodica e confronto sui fabbisogni professionali dei lavoratori temporanei nel territorio milanese e nazionale.

«L’esperienza del lavoro interinale, a quasi tre anni dalla sua introduzione in Italia, risulta particolarmente significativa e nel mercato del lavoro milanese viene evidenziato l’importante ruolo svolto dall’impiego temporaneo — dice Mauro Gori, presidente di Obiettivo Lavoro —. Quantitativamente il lavoro temporaneo non si connota più come lavoro atipico, ma come forma sempre più comune e "tipica" nel panorama delle opportunità che vengono offerte ai giovani. Sotto il profilo qualitativo — continua Gori — l’esperienza segnala un giusto mix tra flessibilità e stabilizzazione in quanto il 27% dei lavoratori temporanei inviati in missione da Obiettivo Lavoro è stato poi assunto a tempo indeterminato dalle aziende utilizzatrici».

Lu.V.