CONTRATTO TURISMO: LO SCIOPERO NEL LAZIO

28/04/2003

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi

Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

28 aprile 2003

CONTRATTO TURISMO: LO SCIOPERO NEL LAZIO

Fermata di otto ore oggi nel Lazio a sostegno del contratto nazionale del turismo. Lo sciopero di otto ore è stato proclamato da Filcams Fisascat Uiltucs articolato per regioni.

La partecipazione dei lavoratori dipendenti delle aziende laziali è stata dell’85/90% negli alberghi della catena Ciga e del 60% nei Tour Operator. Ciga e Tour Operator sono associati ad Aica-Confindustria.

Gli alberghi aderenti a Confcommercio hanno avuto un’astensione del 70/75% ; le mense del 70/75%; i ristori Autogrill di città dell’80/85%; i McDonald’s del 45/50%; i bar e ristoranti del 50%.

Un presidio di 400 persone ha manifestato davanti alla sede di Confcommercio in piazza G.Belli.