CONTRATTO TURISMO: ACCONTO PER I LAVORATORI AICA E FEDERTURISMO

01/08/2003

FILCAMS-Cgil FISASCAT-Cisl UILTUCS-Uil
Federazioni lavoratori commercio turismo servizi

1 agosto 2003

CONTRATTO TURISMO: ACCONTO PER I LAVORATORI AICA E FEDERTURISMO

Dopo l’interruzione delle trattative per il Ccnl Turismo avvenuta la scorsa settimana, tra le federazioni Aica e Federturismo, aderenti a Confindustria e le Federazioni Filcams Fisascat e Uiltucs è stato sottoscritto un verbale che stabilisce la ripresa degli incontri nel mese di settembre.

Nel frattempo è stato stabilito che ai dipendenti in forza verrà erogato un acconto contrattuale di 40 euro nei mesi di luglio e di agosto ed una erogazione forfettaria (una tantum) di 140 euro che competerà pro quota anche ai contratti a termine.

«Alla ripresa delle trattative nel mese di settembre – hanno dichiarato i sgretari nazionali di Filcams Fisascat e Uiltucs, Caravella, Raineri e Fargnoli – occorrerà completare il contratto sia per gli aspetti economici che normativi».

«Con questo accordo temporaneo – hanno aggiunto – è stato garantito un trattamento economico omogeneo per i lavoratori del settore».