CONTRATTO NAZIONALE DEL LAVORO DOMESTICO, AL VIA LE TRATTATIVE PER IL RINNOVO

19/01/2012

19 gennaio 2011

Contratto nazionale del Lavoro Domestico, al via le trattative per il rinnovo

Si è tenuto il 18 gennaio scorso l’incontro fra le Parti Sociali per la presentazione della piattaforma rivendicativa per il rinnovo Contratto nazionale del Lavoro Domestico.

La Filcams Cgil le altre organizzazioni sindacali hanno illustrato gli elementi valoriali alla base della piattaforma e argomentato le richieste in essa contenute, motivando anche le cause alla base della decisione di presentare piattaforme separate.

Nello specifico, la Filcams ha illustrato le differenze della propria piattaforma rispetto all’altra (vi ricordiamo infatti che Fisascat, Uiltucs e Federcolf hanno presentato un’unica piattaforma), causate da una differente valutazione data nei confronti della Legge 183/2010, il cosiddetto “collegato al lavoro”.

Le Associazioni datoriali, Fidaldo e Domina, hanno apprezzato il valore sociale della piattaforma e si sono dichiarate interessate a valutare eventuali avanzamenti dell’impianto normativo, pur ribadendo le difficoltà a prendere in considerazione ogni richiesta di tipo economico che possa gravare ulteriormente sui bilanci familiari.

Si è stabilito infine un primo calendario di incontri per il proseguimento della trattativa: il 9 febbraio e il 13 marzo prossimi si procederà a una disamina puntuale dell’articolato di richieste, raccogliendo le posizioni della controparte punto per punto.