Contratto Istituti per il sostentamento del Clero: siglato il rinnovo

18/10/2018
Confcommercio_big

Il giorno 18 ottobre 2018 è stato sottoscritto, dall’ Istituto per il sostentamento del Clero e le Organizzazioni Sindacali Filcams Cgil e Fisascat Cisl, il rinnovo del Contratto nazionale del sostentamento del Clero che avrà durata fino al 31 dicembre 2019 ed è rivolto ai dipendenti degli istituti per il sostentamento del Clero.

Il Contratto Nazionale si caratterizza per un’impostazione di natura solidaristica e attenta alle questioni di natura sociale, tanto che tra gli elementi positivi del rinnovo ci sono: part time post maternità senza limiti percentuali e/o dimensionali della struttura lavorativa; ferie solidali; assistenza sanitaria estendibile anche a pensionati e loro famiglie; congedo post partum ad ore cumulabile con altri permessi previsti dalla legge e dal Contratto Nazionale di Lavoro.

Il trattamento economico ha previsto un aumento a regime al 3° livello di € 80,33, all’interno di una platea di lavoratori e lavoratrici il cui inquadramento si concentra nel 75% dei casi tra il 1° livello e il Quadro ed è stata inoltre riconosciuta l’erogazione di arretrati a copertura dal 1° gennaio 2017 ad oggi.

Nel rinnovo è stata implementata, inoltre, la parte relativa ai diritti e alle relazioni sindacali in un’ottica partecipativa, rinsaldando i buoni rapporti e la collaborazione a tutti i livelli.