CONTRATTO DISTRIBUZIONE COOPERATIVA: LE ASSOCIAZIONI IMPEGNATE NELLA TRATTATIVA DICHIARANO: «IL CONFRONTO HA PRODOTTO SIGNIFICATIVI AVANZAMENTI»

12/12/2007

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

12 dicembre 2007

CONTRATTO DISTRIBUZIONE COOPERATIVA: LE ASSOCIAZIONI IMPEGNATE NELLA TRATTATIVA DICHIARANO: «IL CONFRONTO HA PRODOTTO SIGNIFICATIVI AVANZAMENTI»

Ancc-Coop Ancd-Conad Federconsumo-Confcooperative Agci e Filcams Fisascat Uiltucs, al termine dell’ultimo appuntamento per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro, hanno emesso il seguente comunicato congiunto.

«In data 11 dicembre 2007 si sono incontrate le Associazioni della Distribuzione cooperativa (ANCC Coop, ANCD Conad, Federconsumo-Confcooperative e AGCI) e FILCAMS-Cgil, FISASCAT-Cisl, UILTuCS-Uil per continuare la trattativa sul rinnovo del CCNL della Distribuzione Cooperativa, finora condotta in maniera costruttiva.

«Il confronto ha prodotto significativi avanzamenti, anche se non conclusivi, sia sul mercato del lavoro(part-time, apprendistato, contratti a termine) sia sul tema della flessibilità approfondendo anche le questioni relative alle cooperative minori.

«Sul tema del salario le parti, consapevoli della sua emergenza anche sul piano sociale e del calo dei consumi esistente nel nostro paese hanno convenuto l’erogazione di una prima tranche di 50,00 euro mensili di aumento (al IV livello), comprensivi dell’indennità di vacanza contrattuale, a decorrere dal 1°gennaio 2008; il confronto sul salario continuerà nel proseguio del negoziato.

«Le parti hanno convenuto inoltre di proseguire la trattativa nel mese di gennaio 2008.

«Sull’insieme delle questioni trattate ANCD Conad si è riservata di fare ulteriori approfondimenti».