CONTRATTO DISTRIBUZIONE COOPERATIVA: 18 MAGGIO INCONTRO IN PLENARIA

04/05/2004

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

4 maggio 2004

CONTRATTO DISTRIBUZIONE COOPERATIVA: 18 MAGGIO INCONTRO IN PLENARIA

È stabilito per martedì 18 maggio l’incontro tra le delegazioni plenarie di Filcams Fisascat Uiltucs e le centrali cooperative (Ancc e Ancd di Legacoop, Federconsumo Cci, Agci) per il rinnovo del contratto nazionale della distribuzione cooperativa.

L’incontro del 18 è preceduto da riunioni di commissioni tecniche e di delegazione ristretta che hanno affrontato temi quali il part-time, l’apprendistato, i diritti d’informazione.

Le segreterie non negano che il confronto abbia prodotto in questi mesi « aperture parziali da parte de lle centrali cooperative, soprattutto sui temi dei diritti individuali e collettivi e sul mercato del lavoro». L’andamento della trattativa – dicono – è dunque di segno diverso rispetto all’ andamento del contratto commercio, terziario e servizi.

Tuttavia, non nascondono un certo malumore poiché a diciassette mesi dalla scadenza del contratto la soluzione non è comunque in vista.

Il collegamento tra i tre diversi contratti che operano nel settore del commercio, privato e cooperativo, è evidente. Ad esempio, le centrali cooperative si sono dette disposte a trattare e a trovare una soluzione su tutti i temi ma non «sulle partite di carattere economico», poiché in quel campo il confronto è tema sensibile e deve di conseguenza avanzare a passi pari.