CONTRATTO COMMERCIO: NON CONOSCENZA DELLA REVOCA SCIOPERO

02/07/2004

FILCAMS-Cgil

Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

2 luglio 2003

CONTRATTO COMMERCIO: NON CONOSCENZA DELLA REVOCA SCIOPERO
Comunicato delle segreterie nazionali

«In considerazione dell’avvenuta sottoscrizione dell’ipotesi di accordo Ccnl distribuzione commerciale, terziario e servizi, con il conseguente annullamento dello sciopero previsto per venerdì 2 e sabato 3 luglio, le segreterie nazionali di Filcams, Fisascat e Uiltucs chiariscono che i lavoratori e le lavoratrici che hanno aderito allo sciopero di venerdì 2 luglio in quanto non erano al corrente della revoca dello stesso, hanno la totale copertura sindacale e, pertanto, non possono in alcun caso essere considerati assenti ingiustificati, così come convenuto durante il confronto con la delegazione della Confcommercio.

«Qualsiasi atto intimidatorio delle direzioni aziendali nei confronti degli scioperanti dovrà essere immediatamente contrastato e denunciato come attività antisindacale».