CONTRATTO COMMERCIO: INCONTRI DI COMMISSIONE E TRATTATIVA PLENARIA MERCOLEDI’ 19

03/05/2004

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

3 maggio 2004

«Il negoziato – precisano le segreterie – non è ancora decollato»
CONTRATTO COMMERCIO: INCONTRI DI COMMISSIONE E TRATTATIVA PLENARIA MERCOLEDI’ 19

Mercoledì 19 maggio le delegazioni plenarie di Filcams Fisascat Uiltucs e di Confcommercio si incontreranno per proseguire la trattativa sul contratto nazionale del terziario, distribuzione e servizi.

Dopo la ripresa del confronto il 19 aprile, le delegazioni hanno stilato un calendario degli appuntamenti che vede, oltre all’incontro in plenaria, la riunione delle commissioni tecniche il 6 e l’11 maggio attorno a temi quali mobbing, congedi parentali, pari opportunità, e un incontro di delegazione ristretta il 17 maggio.

Con una circolare alle strutture, le segreterie di Filcams Fisascat Uiltucs hanno reso noto che Confcommercio ha consegnato alla delegazione sindacale un documento con il quale viene riconfermata la volontà di «proseguire le trattative per fare entrare il negoziato in una fase più stringente».

«Sul tema del mercato del lavoro – prosegue ancora la nota – Confcommercio ha dichiarato di essere poco interessata al lavoro a chiamata e alla somministrazione a tempo indeterminato».

La delegazione sindacale si è detta disponibile «a trovare soluzioni in un’ottica di regole, diritti individuali e collettivi contrattati come è sempre stato nei rinnovi contrattuali con Confcommercio».

Le segreterie hanno tuttavia ribadito che «il negoziato non è ancora decollato» e dunque si conferma lo stato di mobilitazione.

Le federazioni regionali e provinciali di Filcams Fisascat Uiltucs hanno organizzato diverse manifestazioni davanti ai magazzini il 24 aprile e nei giorni precedenti il 1° maggio nell’ambito della «Giornata del contratto nazionale» e per protestare contro i permessi di apertura concessi dai sindaci per le due giornate di festa civile.