CONTRATTO COMMERCIO E TERZIARIO: RICHIESTE ADEGUAMENTO BIENNIO

14/12/2000

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi

Ufficio Stampa

14 dicembre 2000

CONTRATTO COMMERCIO E TERZIARIO: RICHIESTE ADEGUAMENTO BIENNIO

E' di 115mila lire l'adeguamento salariale che Filcams Fisascat Uiltucs hanno chiesto a Confcommercio per il secondo biennio del contratto terziario, commercio e servizi. La richiesta è stata presentata oggi a Confcommercio. La cifra di 115mila lire deriva dal differenziale tra inflazione programmata e inflazione reale per il primo biennio contrattuale (1999-2000) e dall'incremento economico atteso per il secondo biennio (2001-2002). I lavoratori interessati a questo adeguamento contrattuale sono 1milione e mezzo. Il primo incontro tra le parti è fissato per il 23 gennaio.