CONTRATTO COMMERCIO: CONSULTAZIONE TERMINATA

02/12/1999

FILCAMS-Cgil FISASCAT-Cisl UILTUCS-Uil
Federazioni lavoratori commercio turismo servizi

2 dicembre 1999

CONTRATTO COMMERCIO: CONSULTAZIONE TERMINATA

La consultazione sull’ipotesi di contratto terziario, distribuzione e servizi siglato con Confcommercio il 20 settembre è terminata. Filcams Fisascat Uiltucs tirate le somme delle assemblee e dei voti espressi, oggi nella riunione delle delegazioni trattanti, hanno dato il “visto si stampi”. La consultazione si è svolta su 3.052 assemblee dove i favorevoli al nuovo contratto sono stati l’87,8 per cento dei lavoratori, i contrari l’8,3 e gli astenuti il 3,8. Ivano Corraini, Gianni Baratta e Bruno Boco, segretari generali di Filcams Fisascat Uiltucs sono soddisfatti del pronunciamento dei lavoratori e della positiva accettazione di un contratto che “si qualifica sul piano dei diritti individuali grazie al recupero delle ore di permesso ottenute con i programmi di flessibilità per metà secondo le esigenze produttive, collettivamente ma concordate tra azienda e sindacati, e per metà individualmente secondo i bisogni del lavoratore. Bisogna poi ricordare la maternità con il riconoscimento ai genitori del passaggio al part-time per 3 anni; la possibilità di part-time a 8 ore la settimana per il solo sabato per studenti e lavoratori già a part-time; a tutto questo va aggiunto il job-sharing, lavoro ripartito, possibilità familiare di avere due mezzi lavori. Ancora, va ricordato l’allargamento delle possibilità di contrattazione del secondo livello e il buon risultato salariale (76mila lire e 120mila lire una tantum).