Contratti/Epifani:Non negozio regole con chi fa accordi separati Lo dirò al presidente di Confcommercio

10/10/2008

MAW9386 4 eco gn00 815 ITA0386;
Apc-*Contratti/Epifani:Non negozio regole con chi fa accordi separati
Lo dirò al presidente di Confcommercio
 
Roma, 9 ott. (Apcom) – La Cgil non negozia le regole contrattuali
con chi fa accordi separati. E’ quanto dirà al presidente di
Confcommercio il leader della Cgil, Guglielmo Epifani,
nell’incontro in programma il 15 ottobre. Lo ha confermato lo
stesso Epifani intervenendo all’assemblea dei quadri e dirigenti
sindacali della Filcams, la categoria del commercio che non ha
sottoscritto l’intesa relativa al rinnovo del contratto di
settore.
 
 "Se la Confcommercio fa un accordo separato – ha affermato
Epifani – non può poi chiedere alla Cgil di fare un accordo sulla
riforma dei contratti. Noi non siamo una cosa diversa, siamo
sempre gli stessi. Andrò il 15 a dire questo al presidente della
Confcommercio (Carlo Sangalli, ndr), cioè che con loro non
possiamo negoziare le regole, se resta aperta questa ferita".
 
Vis/Max