CONTRATTI:COMMERCIO;FILCAMS CGIL, RICOMPORRE QUADRO UNITARIO

09/10/2008

> ZCZC0620/SXA
> WEF10339
> R ECO S0A QBXC


> CONTRATTI:COMMERCIO;FILCAMS CGIL, RICOMPORRE QUADRO UNITARIO
>
> (ANSA) – ROMA, 6 OTT – ”No al contratto separato” del
> commercio, del terziario e dei servizi: lo dice la Filcams Cgil
> che giovedi’ riunira’ un’assemblea a Roma con l’obiettivo di
> ”ricomporre il quadro unitario” dopo che a luglio le altre
> sigle sindacali hanno firmato un’intesa per il rinnovo del
> contratto.
> La Filcams, 345 mila iscritti a fine 2007, ha gia’ deciso nei
> suoi organismi di indire iniziative di mobilitazione che saranno
> annunciate ai 1500 delegati dei posti di lavoro ed ai quadri che
> saranno presenti all’assemblea di giovedi’ prossimo.
> ”L’intesa raggiunta – dice una nota della Filcams – contiene
> risultati in netto contrasto con le richieste avanzate
> unitariamente dai sindacati e sulle quali i lavoratori avevano
> dato un mandato preciso”. Alo stesso tempo ” si esautora la
> contrattazione di secondo livello dal controllo
> dell’organizzazione del lavoro (es, domeniche lavorative) e si
> riducono le tutele dei soggetti piu’ deboli, a partire dagli
> apprendisti”. Infine, c’e la questione della democrazia
> sindacale: ”l’intesa contraddice lo spirito unitario della
> piattaforma ed il regolamento e le procedure per la
> consultazione dei lavoratori sull’ipotesi e sulla gestione della
> vertenza contrattuale”.
> Per la Filcams, invece, ”bisogna difendere il diritto alla
> contrattazione aziendale ed evitare che prevalga la mano libera
> di Confcommercio” assicura Franco Martini, chiamato da qualche
> settimana alla guida della categoria. ”Il contratto nazionale
> che non abbiamo sottoscritto – continua – scardina questo
> diritto e divide i lavoratori. A loro va percio’ restituita la
> parola con la consultazione in tutti i luoghi di
> lavoro”.(ANSA).
>
> CHI
> 06-OTT-08 19:07 NNNN